Come proteggere il tuo account Twitter

Per gli utenti2FATwitter

Migliorare la tua sicurezza Twitter è abbastanza semplice e ci vogliono solo pochi minuti.

compte twitter

Le intrusioni in un account Twitter possono causare un lieve fastidio, un grave fallimento delle pubbliche relazioni, per arrivare a una gaffe politica internazionale.

Indipendentemente dal modo in cui si utilizza, non è necessario semplificare la vita a qualcuno che voglia appropriarsi del tuo account Twitter. Migliorare la tua sicurezza Twitter è abbastanza semplice e ci vogliono solo pochi minuti.

Abilita l’autenticazione a due fattori (2FA)

Avere una password forte e unica è un primo passo importante per proteggere il tuo account, ma esse possono essere facilmente indovinate o generate da un utente malintenzionato, quindi da sole non sono sufficienti.

La soluzione migliore per tenere qualcuno fuori dal tuo account è abilitare anche l’autenticazione a due fattori, il che significa che avrai bisogno di un secondo fattore – come un codice numerico o una chiave fisica – per dimostrare che sei tu quando accedi. È estremamente improbabile che qualcuno che cerchi di penetrare nel tuo account abbia sia la tua password che l’accesso al tuo telefono, quindi attivando l’autenticazione a due fattori ridurrai in modo significativo le possibilità di intrusione.

Come fare: Per abilitare la 2FA sul tuo account Twitter, accedi e fai clic sull’icona del tuo profilo, quindi vai su Impostazioni e privacy. Scorri verso il basso fino alla verifica dell’accesso, che è il modo in cui Twitter chiama l’autenticazione a due fattori.

Twitter inizia la configurazione con un codice di testo (SMS), ma una volta impostata la 2FA puoi scegliere se utilizzare un codice SMS, una chiave di sicurezza fisica o un’app di autenticazione mobile. Molte persone preferiscono utilizzare l’SMS perchè è più semplice, ma questo metodo ha i suoi difetti di sicurezza, quindi consigliamo di utilizzare un’app di autenticazione sul telefono.

 

 

Per sicurezza, potresti anche attivare la verifica della reimpostazione della password, che richiederà di confermare la tua e-mail o il numero di telefono se qualcuno (si spera tu) ti chiede di resettare la tua password.

Seleziona chi può contattarti

Twitter è una grande piattaforma aperta in cui chiunque può partecipare alla conversazione. Ma questa apertura può essere anche pericolosa, poiché anche molestatori e criminali la amano. C’è un modo molto semplice per assicurarti di non essere infastidito da spammer che cercano di far saltare gli account Twitter con collegamenti a malware: screma chi può contattarti tramite messaggio diretto o risposta pubblica.

Puoi scegliere di consentire solo alle persone che hai scelto di seguire di inviarti un messaggio diretto (un messaggio privato che non ha un limite di caratteri, a differenza dei tweet standard), e puoi anche attivare filtri di qualità su tweet che ricevi, quindi i tweet da profili di “bassa qualità” non ti arriveranno mai. Ciò significa che se qualcuno con un account fasullo cerca di inviarti un link potenzialmente malevolo – cosa che può accadere e succede su Twitter, quindi fai sempre clic con cautela! – dovrà fare molta più fatica anche solo per impostare il proprio account e superare i filtri di qualità di base, e la maggior parte degli spammer a questo punto desisterà.

Come fare: per consentire solo alle persone che segui di inviarti un messaggio diretto, vai su Impostazioni e seleziona Privacy e sicurezza dal menu di sinistra, quindi deseleziona Ricevi messaggi diretti da chiunque.

 

Per abilitare i filtri di qualità di Twitter, vai su Impostazioni e seleziona Notifiche dal menu di sinistra. In Avanzate, seleziona Filtro di qualità.

In questa pagina puoi anche scegliere di disattivare l’audio delle notifiche dalle persone che hanno una foto del profilo predefinito e che non hanno confermato il loro indirizzo email, il che filtrerà gli account Twitter che non hanno completato la configurazione del profilo di base.

 

 

Controlla le tue app connesse

Ti ricordi quali app hai autorizzato ad avere pieno accesso al tuo account Twitter? È facile iscriversi ad un servizio utilizzando Twitter, ma per quanto tempo desideri che quel servizio abbia quel tipo di accesso? Vale la pena rivedere le app connesse per vedere cosa c’è ancora, e se vedi qualcosa che non ricordi di aver autorizzato o non usi da un po’, è tempo di revocare la sua autorizzazione al tuo account.

Come fare: nelle tue Impostazioni, seleziona App e dispositivi dal menu e dai un’occhiata alle app che sono elencate come collegate al tuo account. Rimuovi qualsiasi app di cui non hai più bisogno o che non desideri.

 

 

L’opzione bomba: proteggi i tuoi tweet

Anche se l’idea che sta alla base di Twitter è che la conversazione è pubblica e aperta a tutti, puoi scegliere di proteggere il tuo account rendendo i tuoi tweet visibili solo alle persone che hai deciso di seguire.

Twitter stesso nota che se hai twittato pubblicamente e successivamente cambi il tuo account in “protetto”, è molto probabile che quei tweet inizialmente pubblici continuino a vivere pubblicamente per sempre, quindi proteggere il tuo account non è un pulsante “ops” per la cancellazione di tweet che ti sei pentito di aver inviato, ma è un buon modo per assicurarti di sapere esattamente chi sta leggendo le tue parole. È sicuramente l’opzione bomba, ma se vuoi il controllo su chi ti sta leggendo, è la scelta giusta per te.

Come fare: in Impostazioni, seleziona Privacy e sicurezza. Sotto Privacy dei Tweet  seleziona Proteggi i tuoi Tweet. (Puoi sempre annullare la protezione dei tuoi tweet e renderli pubblici i se cambi idea!)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.