GDPR: proteggiti dal furto di dati

Protezione dei datiData PrivacyGDPR

Il 25 maggio si avvicina rapidamente e hai bisogno della tecnologia e dei processi giusti.

reglement general sur la protection des donnees

Il 25 maggio si avvicina rapidamente e le organizzazioni di tutto il mondo si stanno preparando per l’applicazione del regolamento generale sulla protezione dei dati dell’UE (GDPR).

O meglio, dovrebbero prepararsi.

Il GDPR è un grosso problema e, senza la tecnologia e i processi giusti, la tua azienda potrebbe essere esposta al rischio di enormi multe (oltre ai costi spesso ingenti di investigazione, pulizia, perdita di business e danni alla reputazione).

Nel 2017, il 58% delle violazioni registrate erano il risultato di un attacco da parte di una parte esterna o un’infezione da malware.

I criminali impiegano una vasta gamma di tecniche per penetrare nelle reti, dagli attacchi di phishing allo sfruttamento di vulnerabilità note e password RDP bruteforcing. Una volta all’interno della rete, è possibile implementare malware sofisticati che identificano e esfiltrano dati sensibili, come documenti finanziari e medici e altre informazioni personali.

Anche un attacco ransomware che ha successo – uno in cui i tuoi file sono criptati e tenuti in ostaggio fino al tuo pagamento – è considerato una violazione.

Per far fronte, la tua sicurezza deve essere multistrato e pronta a fermare una vasta gamma di tattiche.

Difesa in profondità

La migliore difesa è quella di bloccare il malware nel perimetro della rete prima che raggiunga i tuoi dispositivi, quindi impostare una prima linea efficace, utilizzando un prodotto come XG Firewall, è fondamentale.

Ma, naturalmente, nessun software è infallibile e un prodotto non è abbastanza da solo. Una buona pratica, la strategia di difesa in profondità richiede una protezione efficace anche nel punto finale.

Con oltre tre milioni di nuove forme di malware create ogni giorno, l’antivirus classico non è più sufficiente da solo. I vostri endpoint necessitano inoltre della protezione aggiuntiva di soluzioni come Intercept X e la sua tecnologia anti-ransomware e anti-exploit in grado di identificare il malware in base al suo comportamento piuttosto che alla sua firma.

E nonostante i server contengano i dati più sensibili di un’organizzazione, spesso vengono trascurati dal punto di vista della sicurezza. Sophos Server Protection offre funzionalità essenziali per la sicurezza dei dati sui server: protezione anti-ransomware che impedisce la crittografia dei dati; funzionalità anti-exploit che blocca i vettori di attacco comunemente usati; e application control che impedisce agli utenti di essere ingannati da app pericolose.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.