Phishing di WhatsApp: come funziona e cosa fare

Per gli utentiPhishingvideo

I cyber-criminali hanno capito come utilizzare WhatsApp anche per il phishing

Quando pensiamo al phishing, probabilmente pensiamo alla posta elettronica: nel bene o nel male, quest’ultima è stata inventata in modo che chiunque potesse inviare facilmente un messaggio a tutti, supponendo che avesse una lista di indirizzi e-mail abbastanza corposa.

Ma i cyber-criminali hanno capito come utilizzare gli ecosistemi di messaggistica anche per il phishing, incluso WhatsApp.

Abbiamo soprannominato questo tipo di attacco Whishing – abbreviazione di “phishing WhatsApp” – e siamo andati su Facebook Live con l’esperto Sophos Matt Boddy per spiegare come funziona e come evitarlo:

Nota. Con la maggior parte dei browser, non è necessario un account Facebook per guardare il video, e se si dispone di un account non è necessario effettuare il login. Se non riesci a sentire il suono, prova a fare clic sull’icona dell’altoparlante in l’angolo in basso a destra del video player per riattivare l’audio.

SCOPRI DI PIÙ SUL WHISHING

Per dettagli e immagini ad alta risoluzione della truffa descritta nel video, date un’occhiata anche a:

Biglietti Virgin Atlantic gratuiti? No, è una truffa su WhatsApp.

Leave a Reply

Your email address will not be published.