Intercept X: analisi del deep learning

Intercept XSophos Soluzionimachine learning

Andiamo oltre i termini in voga per spiegare perché il deep learning fa parte del futuro della sicurezza informatica

Il deep learning è uno strumento potente e innovativo per tenere a bada le minacce sconosciute. Ma può essere un concetto stimolante per coloro che sono nuovi al concetto di machine learning e di IA.

Il machine learning utilizza variabili specifiche, come la dimensione del file e il livello di compressione, per cercare di prevedere la malignità di un file. Riconosce gli attributi e li classifica in modo malevolo o benigno, imparando a identificare correttamente il malware.

Tuttavia, poiché le minacce sono in continua evoluzione, con milioni di nuove forme di malware create ogni giorno, due variabili non sono sufficienti. Maggiore è il numero di attributi osservati dall’IA, più proficuamente essa può prevedere i file dannosi. È qui che il machine learning resta indietro. Non può gestire il numero di variabili necessarie per stare al passo con le attuali minacce online e richiede troppo spazio e potenza di calcolo.

Il deep learning, come quello usato in Intercept X, utilizza una rete neurale impostata come il cervello umano per prendere decisioni basate su dati memorizzati e ragionamenti predittivi. Può gestire centinaia di milioni di punti di informazione, in modo rapido e accurato, senza impantanarsi nel sistema.

Guardate il video per scoprire esattamente in che modo il deep learning possa andare oltre il tradizionale machine learning per essere più veloce, più intelligente, più accurato e più agile nel difendersi dalle minacce di oggi e di domani.

 

 

*Tratto dall’articolo  Intercept X: exploring deep learning di MATTHEW PHILLION

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.