La Synchronized Security di Sophos a Itway Campus 2017

Per gli utentiPer Partner e DistributoriSophos Newseventi

Sophos parteciperà alla decima edizione di ITway Campus, l’appuntamento che ogni anno riunisce vendor, Partner e protagonisti del mercato IT in una giornata dedicata a percorsi formativi, presentazioni di prodotti e strategie volta ad una condivisione e ad un confronto diretto con i player del mercato.

Gli attacchi informatici estremamente aggressivi e dannosi che si sono susseguiti nel corso degli ultimi mesi hanno messo a dura prova i sistemi di protezione delle reti aziendali. La difesa da attacchi malware e ransomware è diventata dunque sempre più una priorità assoluta per il business.

Le risposte devono essere tempestive ed efficaci e per affrontare questo scenario sempre più complesso, Sophos ha ulteriormente arricchito il proprio portafoglio di soluzioni con Intercept X, il più avanzato sistema anti-ransomware attualmente disponibile.

Sophos Intercept X blocca il ransomware non appena si effettua un tentativo di cifratura dei file e ripristina i dati al loro stato originale, inserendosi nel quadro ben più ampio della strategia di Synchronized Security dell’azienda. Tale approccio si esplicita in particolare attraverso Sophos Security Heartbeat, una funzionalità unica che mette in comunicazione firewall ed endpoint, consentendo ad entrambi di condividere informazioni e rafforzare la protezione contro le minacce più sofisticate.

Il palcoscenico di Itway Campus, che si terrà il 26 settembre dalle 9.00 presso Enterprise HotelCorso Sempione 91 di Milano, sarà il contesto ideale per condividere la strategia di Sicurezza Sincronizzata di Sophos.

In particolare, sarà Walter Narisoni, Sales Engineer Manager di Sophos Italia a tenere un intervento dal titolo: “Combatti le nuove minacce con il sistema di sicurezza completo, innovativo e sincronizzato di Sophos”. (Ore 15.00 –  Sala Venere).

“Per decenni la sicurezza informatica ha trattato la sicurezza perimetrale e quella dell’endpoint come due entità separate senza nessun tipo di comunicazione. Sophos ha modificato questo approccio portano le varie componenti di sicurezza informatica a “parlare” tra loro, apportando una vera rivoluzione nel concetto di protezione dei dispositivi con l’introduzione del next gen endpoint:l’antivirus signature less che intercetta le minacce zero day” spiega Narisoni.

Per ulteriori informazioni relative all’Itway Campus 2017 visitare http://www.itwaycampus.it/2017/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...