Sophos con Tesla Consulting al Security Summit di Treviso

Eventi Sophos ItaliaSophos NewsSophos Intercept XSynchronized Security

L’evento sarà l’occasione per approfondire la conoscenza del nuovo approccio sincronizzato alla sicurezza, volto a contrastare efficacemente gli attacchi ransomware

Il recente attacco WannaCry ha dimostrato, ancora una volta, come le reti aziendali siano il bersaglio preferenziale dei cyber criminali, che attraverso attacchi ransomware compromettono la produttività aziendale bloccando l’attività di business e mettendo a rischio un’enorme quantità di dati sensibili.

In risposta a queste minacce, Sophos contrappone Intercept X, il più avanzato sistema di protezione antiransomware attualmente disponibile. Sophos Intercept X blocca il ransomware non appena si effettua un tentativo di cifratura dei file, e ripristina i dati al loro stato originale.

Sophos Intercept X deve essere accompagnato da una strategia di Synchronized security che si esplicita in particolare attraverso Sophos Security Heartbeat, una funzionalità unica, prima nel suo genere sul mercato, che mette in comunicazione firewall ed endpoint, consentendo a entrambi di condividere informazioni e rafforzare la protezione contro le minacce più sofisticate.

La difesa contro gli attacchi ransomware è solo uno dei motivi per cui Sophos, in collaborazione con Tesla Consulting, ha deciso di partecipare alla nona edizione del Security Summit di Treviso che si terrà il 30 maggio presso l’Auditorium Fondazione Cassamarca, dalle 9 alle 18.

Gli esperti del Clusit (Associazione italiana per la Sicurezza Informatica), insieme a rappresentanti di spicco delle istituzioni e dell’economia del Triveneto, delineeranno la situazione con riferimento alle specificità locali, definendo in maniera indipendente le prospettive per i mesi a venire, in un quadro complessivo che per il 2017 avrà modo di arricchirsi con i contributi di diverse realtà del territorio italiano.

Il Security Summit, organizzato da Clusit – Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica – e da Astrea, agenzia di comunicazione e marketing specializzata nell’organizzazione di eventi b2b, è l’appuntamento ideale per fare il punto sulla situazione della sicurezza IT in Italia. Giunto alla IX edizione, si propone di analizzare lo stato dell’arte della cybersecurity e di delinearne in maniera indipendente le prospettive, con l’obiettivo di creare una vera e propria cultura sui temi della sicurezza delle informazioni, delle reti e delle infrastrutture informatiche.

A fianco di Tesla Consulting, Sophos potrà condividere con i partecipanti la propria visione di Synchronized Security.

Durante l’evento interverrà Stefano Fratepietro, fondatore di Tesla Consulting, con uno speech “Storie di intrusioni informatiche nei computer aziendali: il caso Eye Pyramid”. Stefano è consulente di Cyber Security e Digital Forensics per banche e multinazionali. Svolge attività peritali per tribunali, forze dell’ordine e aziende partecipando come Consulente Tecnico. È inoltre docente per master post laurea presso le università di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Cineas.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...