Come rimanere al sicuro dal ransomware

Le nuove minaccePer gli utentimalwareRansomware

Come rimanere al sicuro dal ransomware

Il ransomware ha tutto il potenziale di causare una massiccia interruzione della produttività all’interno di un’organizzazione. Quindi è vitale capire come difendersi al meglio da una tale minaccia.

I produttori di ransomware non se ne stanno tranquillamente in attesa che il loro malware colpisca il bersaglio. Essi lavorano in squadre di professionisti, in costante aggiornamento e sempre al lavoro per migliorare e creare nuove varianti – e se venite colpiti, le conseguenze possono essere gravi.

Ma perché questi attacchi riescono? Come agisce l’infezione tipo? E quali sistemi di sicurezza dovrebbe avere un’organizzazione per ottenere la miglior difesa possibile?

Come rimanere protetti contro il ransomware” è una guida creata da Sophos per rispondere a queste domande chiave. Facile da seguire e da “digerire”, vi porta attraverso un attacco tipico, offre best practice di sicurezza da implementare e descrive le soluzioni di sicurezza che tutte le organizzazioni dovrebbero usare.

Essa tratta i seguenti argomenti:

  • In che modo le falle di sicurezza e i progressi del ransomware favoriscono gli attacchi
  • I più comuni metodi di diffusione del ransomware
  • Nove consigli pratici per aiutarvi a rimanere al sicuro
  • Funzioni di sicurezza critiche di cui tutte le organizzazioni hanno bisogno

Scaricate subito il whitepaper gratuito e armatevi delle conoscenze necessarie per proteggervi da questa grave minaccia.

E non dimenticate di dare un’occhiata alla pagina “The End of Ransomware” su Sophos.com per trovare tutto quello che c’è da sapere per fermare il ransomware.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.