Sophos presenta un white paper che descrive come avviene un attacco malware sul Web in cinque passaggi

Le nuove minaccePer gli utentimalware
malware

Una guida agli attacchi Web, alle tecnologie, ai tool e alle tecniche necessari per attuare una protezione efficace perche’ solo se si conosce come agisce il loro malware si possono sconfiggere i cybercriminali.

Gli attacchi di malware che hanno colpito il Web negli ultimi tempi si sono rivelati estremamente sofisticati e complessi, sostenuti da forti interessi economici nella compravendita di computer infetti e informazioni sensibili. Il documento redatto da Sophos mostra come funzionano gli attacchi Web, considerando cinque passaggi principali che vanno dalle operazioni di accesso all’esecuzione vera e propria dell’attacco.

Vengono inoltre descritte le tecniche messe in atto dagli hacker per infettare gli utenti Web e mettere a segno furti sia di somme di denaro che di dati sensibili. Viene poi dimostrato come molti dei prodotti per la protezione Web disponibili sul mercato non riescano a bloccare in modo efficace tali minacce. Infine si procede all’analisi dei diversi livelli di protezione necessari e viene fornita una checklist per la valutazione delle policy e dell’efficacia delle misure di sicurezza in vigore per la protezione del Web.

Gli argomenti trattati in questo whitepaper sono:

• Le moderne minacce in circolazione

• Le 5 fasi di un attacco Web

• Le 3 T della protezione: Tecnologia, Trucchi e Tecniche

• La checklist approfondita delle funzionalità di sicurezza essenziali

Eccovi un “assaggio” di questo prezioso documento redatto da Sophos.

Il malware Web in cifre

Il Web può essere un luogo pericoloso. I SophosLabs rilevano in media 30.000 nuovi URL malevoli al giorno, l’80% dei quali è costituito da siti Web legittimi ma violati. L’ottantacinque percento del malware, inclusi virus, worm, spyware, adware e trojan, proviene dal Web.

E, come se non bastasse, le opportunità di cui possono approfittare i criminali informatici stanno subendo una crescita esponenziale. Si consideri quanto sia grande il Web e l’enorme quantità di persone che lo adoperano ogni giorno. Ogni giorno il Web è visitato da 2,7 miliardi di utenti, che effettuano 3 miliardi di query di ricerca.1 Esistono circa 700 milioni di siti Web, una cifra che ogni anno sale approssimativamente del 10%.2

Anche se ultimamente non vi siete trovati alle prese con minacce Web o siti malevoli, è un fenomeno che ogni giorno coinvolge milioni di utenti del Web, che contribuiscono a diffondere le infezioni. Secondo il Google Transparency Report,3 il numero di utenti che ricevono avvisi a livello browser cresce costantemente di decine di milioni alla settimana.

Vuoi saperne di piu’? Scarica subito il whitepaper

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.