mobile control
Prodotti e Servizi PRODOTTI & SERVIZI

Cosa bolle in pentola? Ecco le novità per la security aziendale che Sophos ha in programma per voi.

Sophos sta rilasciando una serie di nuove soluzioni per la security aziendale.

E’ un periodo di grande fermento in casa Sophos. In quest’ultimo periodo dell’anno si preparano nuovi rilasci di tutto rispetto. Ecco di cosa si tratta.

Sophos Mobile 3.6

E’ stata rilasciata la nuova release di Sophos Mobile Control. Sophos Mobile Control è la risposta ideale alle esigenze delle aziende in cerca di una soluzione semplice e sicura che consenta ai dipendenti di utilizzare a scopo professionale dispositivi come iPhone, iPad, e smartphone Android e Windows.

mobile control

Con la nuova versione 3.6, oltre al supporto per iOS7, è possibile gestire le nuove funzionalità dell’ultima versione di sistema operativo di Apple. Queste alcune delle innumerevoli nuove funzionalità di Sophos Mobile Control 3.6:

  • Separazione dei dati personali da quelli aziendali: con la nuova versione è possibile far si che le applicazioni aziendali non possano scambiare dati con le applicazioni personali e viceversa;
  • Per app VPN: questa nuova funzionalità permette di impostare configurazioni VPN differenti a seconda dell’applicazione;
  • Supporto al nuovo programma di acquisto a volume (VPP) di Apple;
  • Possibilità di configurazione remota delle App;
  • Supporto per la configurazione remota del client di posta Touchdown per Android;
  • Semplificazione sia dell’interfaccia di gestione che del processo d’installazione della componente server;

Come si evince dalle funzionalità elencate la nuova versione ha aumentato il livello di controllo dei dispositivi mobili attraverso Sophos Mobile Control diminuendo ulteriormente i rischi di perdere i dati contenuti all’interno dei dispositivi mobili.

Sophos Server Protection

Il continuo incremento del numero di server virtuali e l’aumento esponenziale delle minacce stanno mettendo a dura prova l’IT, sempre alla ricerca di nuovi modi per aumentare la quantità di server per singolo host senza compromettere le performance e la sicurezza.

La risposta Sophos è il nuovo prodotto Sophos Server Protection che integra in un unica licenza l’antivirus agentless per vShield e tutti i client antivirus per Windows, Linux, Mac e UNIX gestibili in un’unica console centrale.

La soluzione agentless permette, attraverso una virtual machine che fa da scanner, di evitare la necessità di installare la componente antivirus su tutte le virtual machine permettendo in questo modo di risparmiare risorse e tempo di gestione.

Importante sottolineare che la soluzione classica di Sophos per Microsoft consente comunque di ottenere ottimi risultati di performance delle macchine virtuali grazie ad una serie di tecnologie che si attivano in ambienti virtuali e che permettono di utilizzare appieno tutte le funzionalità della soluzione Sophos, comprese application control, data control, device control, gestione delle patch.

Grazie a questa licenza il cliente può scegliere la soluzione più adeguata alle sue esigenze.

Sophos UTM 9.2Sophos utm

UTM 9.2 è la nuova release della soluzione UTM di Sophos caratterizzata da nuove ed importanti funzionalità sia legate all’aumento delle perfomance degli apparati che all’aumento della sicurezza.

La Beta è in pieno svolgimento e le nuove funzionalità hanno già interessato le aziende che stanno testando la nuova release. Il rilascio del software è previsto a gennaio 2014. Queste sono alcune delle nuove funzionalità di Sophos UTM 9.2:

  • Integrazione con i SophosLabs per il rilevamento delle APT: con questa nuova funzionalità l’UTM è in grado di identificare computer infetti all’interno della rete o eventuali attacchi di tipo APT aumentando l’efficacia in termini di protezione del prodotto.
  • Semplificazione dell’interfaccia per la gestione delle policy di navigazione e integrazione delle funzionalità del web appliance nel UTM: grazie all’integrazione delle funzionalità di Sophos Web Appliance all’interno dell’UTM oggi gestire la navigazione è più semplice. L’interfaccia è stata resa più intuitiva e sono state inserite nuove funzionalità come la possibilità di testare le policy attraverso il “policy tester” (un tool grafico di verifica delle policy di navigazione), o la possibilità di gestire profili di autenticazione differenti a seconda del tipo di dispositivo utilizzato.
  • Possibilità di personalizzare il portale hotspot
  • Integrazione delle funzionalità SPX dell’email appliance all’interno dell’UTM: questa funzionalità permette di gestire semplicemente (via pdf) la cifratura della posta senza necessità che chi riceve la mail abbia un’infrastruttura per decifrare.
  • Notevole aumento delle perfomance dell’IPS

 

Grazie alla nuova versione 9.2 Sophos UTM unisce le migliori feature di prodotti storici di Sophos (Email Appliance e Web Appliance) all’interno di un unico prodotto differenziandosi ulteriormente sul mercato.

Lascia un commento

Your email address will not be published.