Ottieni il massimo dal tuo XG Firewall

Sophos SoluzioniXG Firewall

XG Firewall 17.5 Maintenance Release 4 (MR4) è da oggi disponibile, e contiene alcune nuove importanti funzionalità

sophos xg firewall

XG Firewall v17.5 ha recentemente rilasciato numerose novità, tra cui la protezione del movimento laterale, la gestione tramite Sophos Central e una serie di nuove funzionalità incentrate sull’educazione.

Con la Maintenance Release 4 (MR4) annunciata all’inizio della scorsa settimana, ci sono alcune nuove funzionalità importanti.

Incoraggiamo sempre i nostri clienti e partner a mantenere aggiornato il loro firewall con l’ultima versione del firmware, ma se non l’avete fatto di recente vi invitiamo ad approfittare della MR4 per fare l’upgrade e per trarre vantaggio dai più recenti miglioramenti a livello di sicurezza e prestazioni.

Notifiche di posta elettronica

Sono state aggiunte diverse nuove notifiche e-mail per informarvi sulle attività importanti relative al sistema e alle minacce, tra cui:

  • SFOS avviato
  • Accesso non riuscito per console di amministrazione web, SSH o console CLI
  • Alert o azione di drop da parte di Advanced threat protection
  • Installato nuovo firmware
  • Riavvio del sistema avviato tramite la console di amministrazione Web
  • Arresto del sistema avviato tramite la console di amministrazione Web

Per ricevere questi nuovi avvisi, assicuratevi semplicemente di aver controllato queste caselle nella scheda Impostazioni di notifica del tuo XG Firewall:

Email notification

Crittografia di backup

I file di backup ora utilizzano una password personale per una maggiore sicurezza. Ti verrà richiesto di sfruttare questa nuova funzione per proteggere i tuoi backup.

Le nuove opzioni fanno parte del flusso di lavoro per la pianificazione e l’esecuzione di backup e ripristino della configurazione di XG Firewall nel menu principale di Backup & Firmware, nella prima scheda di Backup & Restore:

 

 

Noterai nuove voci per la “Password di crittografia” per il processo di backup e ripristino.

È necessario aggiornare le impostazioni di backup per utilizzare una password complessa di 12 caratteri o più. Dopo aver digitato la password, fai clic su “applica”.

Tutti i backup da quel momento in poi, utilizzeranno la nuova password come chiave di crittografia. È possibile modificare la password in qualsiasi momento e anche al momento del backup locale. Naturalmente, ti suggeriamo di utilizzare un gestore di password in modo da non doverti preoccupare di ricordare tutte le password, ma se dimentichi la password di crittografia, puoi cambiarla in qualsiasi momento e creare un nuovo backup.

Autenticazione Chromebook

Se sei uno dei tanti clienti XG Firewall che godono del nuovo supporto per l’autenticazione Chromebook, ora c’è una nuova opzione per generare il file di configurazione dell’applicazione dalla console XG Firewall da importare in Google GSuite.

Questa opzione è disponibile in Autenticazione> Servizi> Scarica app config GSuite, come mostrato di seguito:

Altri miglioramenti

XG Firewall v17.5 MR4 introduce anche una serie di miglioramenti in termini di prestazioni, affidabilità e stabilità. Per maggiori dettagli controlla le note di rilascio complete.

Come ottenerlo

Come per ogni aggiornamento del firmware XG Firewall, apparirà automaticamente nella tua console, ma se vuoi iniziare da subito ad approfittare di questi miglioramenti, puoi scaricare l’aggiornamento del firmware immediatamente dal portale MySophos.

Se hai bisogno di un aggiornamento su come aggiornare il tuo firmware, guarda questo breve video di istruzioni:

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.