La Synchronized Security di Sophos al Security Summit di Roma

Le nuove minaccePer gli utentiSophos SoluzioniRansomwareSecurity HeartbeatSynchronized Security

Come proteggersi efficacemente dalle minacce di nuova generazione? Per scoprirlo, l’appuntamento è il 7 e 8 giugno con la tappa romana dell’evento dedicato al tema della sicurezza

Sophos parteciperà all’appuntamento del Security Summit che si terrà a Roma presso lo Sheraton Roma Hotel & Conference Center (Viale del Pattinaggio, 100) il 7 e 8 giugno.

L’evento prenderà il via con la presentazione del Rapporto Clusit 2016 sulla sicurezza ICT in Italia, frutto del lavoro di un centinaio di esperti e della collaborazione di soggetti pubblici e privati, che hanno condiviso informazioni e dati di prima mano e le proprie esperienze sul campo per tracciare lo stato dell’arte della sicurezza nel nostro Paese.

L’agenda dei due giorni di evento è ricca di momenti di divulgazione, approfondimento, formazione e confronto sui diversi aspetti della sicurezza informatica e metterà a confronto esperti e personalità di spicco del settore informatico, rappresentanti del mondo delle istituzioni e utenti.

In particolare, Sophos interverrà il 7 giugno dalle 11.30 alle 13.00 con uno speech a cura di Giovanni Giovannelli, Sales Engineer Manager di Sophos Italia, dal titolo “Sconfiggi i ransomware di ultima generazione con la sicurezza sincronizzata”. Ad affiancare Giovanni nel suo intervento ci sarà Alessio Pennasilico, Security Evangelist in Obiectivo, che da anni partecipa come relatore ai più prestigiosi eventi di security italiani ed internazionali e collabora con diverse università ed a diversi progetti di ricerca.

L’intervento affronterà uno dei temi più caldi al momento ovvero quello relativo alla crescente diffusione di attacchi ransomware.

Walter e Alessio analizzeranno il fenomeno e illustreranno la nuova vision di Sophos, basata sul concetto di Synchronized security, un approccio volto a creare un ambiente di sicurezza in cui le cui diverse applicazioni di security riescano a parlarsi tra loro, contrastando gli attacchi più complessi da parte dei cybercriminali e garantendo alle aziende una protezione integrata, con un sensibile risparmio di tempo e risorse.

La Synchronized security di Sophos si esplicita in particolare attraverso Sophos Security Heartbeat, una funzionalità unica, prima nel suo genere sul mercato, che mette in comunicazione firewall ed endpoint, consentendo a entrambi di condividere informazioni e rafforzare la protezione contro le minacce più sofisticate.

Leave a Reply

Your email address will not be published.